Covid: Squeri (FI), ristori per turismo e ristorazione

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 07 GEN - "La sofferenza del comparto turistico e delle attività di ristorazione è evidente: il grido d'allarme proveniente dalla Capitale è l'espressione di una profonda difficoltà che corre lungo tutta la penisola e alla quale va data una risposta rapida e incisiva". Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione attività produttive Luca Squeri. "Negli ultimi due anni, le limitazioni sancite dai governi e la paura dei contagi hanno ridotto pesantemente l'utenza, con una contrazione che l'ultimo rapporto Confcommercio, realizzato con Swg e Bankitalia, quantifica in 5 milioni le prenotazioni cancellate nel periodo natalizio.

Dobbiamo correre immediatamente ai ripari attraverso ristori adeguati e cassa integrazione. Rischiamo la chiusura di migliaia di imprese con gravi ripercussioni in ambito sociale, oltreché la demolizione di un pilastro dell'eccellenza italiana", conclude. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie