L'inflazione 'mangia' 85mld di aiuti Ue agli agricoltori

Studio Farm Europe, nel 2027 taglio di oltre il 34% rispetto al 2020

Redazione ANSA BRUXELLES

L'inflazione "mangia" 85 miliardi di aiuti Ue agli agricoltori. E' l'analisi del think tank Farm Europe, che ricorda come il bilancio Pac 2021-27 sia stato deciso con una inflazione dal 2%, mentre oggi assistiamo a una media Ue vicina al 10%. Così, dice Farm Europe, il valore reale del budget della Politica agricola comune 2021-2027 - che è stato già ridotto di circa il 12% rispetto al 2014-20 - si ridurrà complessivamente 84,6 miliardi, portando il taglio in termini reali a quasi il 22% rispetto al 2020 e, nell'ultimo anno (2027) al 34,1% rispetto al 2020.

Le soluzioni proposte dal think tank brussellese nel breve termine sono indicizzare gli aiuti Pac all'inflazione e creare un fondo di investimento Ue settori strategici come energia e agricoltura. Nel periodo più lungo, indica Farm Europe in una nota, "è urgente trovare un nuovo percorso per realizzare il Green Deal, basato sulla crescita verde per il settore agricolo, passando da una strategia basata su norme che tagliano gli strumenti di produttività a una di investimento, che promuova approcci sistemici agronomici e l'innovazione, avviando gli agricoltori su un percorso positivo sia per l'economia che per il clima".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie