Mostre: Ligabue, ultimo weekend fino a mezzanotte a Ferrara

Antologica al Palazzo dei Diamanti si avvia alle 35mila presenze

Redazione ANSA FERRARA

(ANSA) - FERRARA, 13 LUG - La mostra 'Antonio Ligabue, una vita d'artista', a palazzo dei Diamanti di Ferrara, aprirà fino a mezzanotte da venerdì 16 a domenica 18 luglio. Inaugurata il 30 ottobre, fortemente sacrificata dalle chiusure Covid, l'antologica è stata prorogata al 18 luglio e si avvia ora a segnare le 35mila presenze. Le prenotazioni per le nuove fasce serali sono sul sito https://www.palazzodiamanti.it.
    "Grazie a Ferrara Arte e a tutti i collaboratori per questo impegno straordinario dedicato alla cittadinanza e a tutti gli appassionati di questo grande artista - dice il sindaco Alan Fabbri - Antonio Ligabue è riuscito a generare un vasto circuito di interesse e curiosità, ancora una volta l'idea di portare un grande artista che ha operato nella nostra Emilia, nata dall'intuizione di Vittorio Sgarbi, si è rivelata azzeccata e vincente. Sarà una chiusura col botto. Nonostante le chiusure imposte dalla pandemia infatti ci avviamo a raggiungere le 35mila presenze. Ferrara c'è, ha tenuto viva l'attenzione sulla città anche durante le chiusure e si è fatta trovare pronta alla ripartenza: Ligabue compone un quadro di nove mostre, esposizioni e musei aperti. E poi ci sono i Festival musicali, gli eventi tradizionali, le tante novità in arrivo che presenteremo in queste settimane". (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie