Chioggia dedica una mostra all'arte di Banksy

Dall'1 ottobre al Museo della Laguna sud

Redazione ANSA VENEZIA

VENEZIA - "Early artist known as Banksy 2002 2007 prints selection", a cura di Stefano S. Antonelli e Gianluca Marziani, è il progetto espositivo pronto a sbarcare in laguna a partire dal prossimo autunno. Da venerdì 1 ottobre, infatti, fino a domenica 9 gennaio, le opere del famoso ed enigmatico artista inglese Banksy saranno in mostra al Museo della Laguna Sud "San Francesco fuori le mura" di Chioggia. Protagonista della mostra l'artista originario di Bristol, forse il più esemplare caso di popolarità per un autore vivente dai tempi di Andy Warhol. A parlare, al posto di colui che nessuno ha mai visto e di cui nessuno conosce il volto, saranno le sue opere: immagini e forme di inaudita potenza etica, evocativa e tematica.
    Nell'antico convento di impianto trecentesco che, grazie alle sue collezioni archeologiche e etnografiche, ricostruisce la storia della città di Chioggia sin dall'epoca pre-romana, sarà in mostra una selezione di numerose serigrafie originali, quelle che Banksy considera tracce fondamentali per diffondere i suoi messaggi etici. Tra le opere in mostra ci saranno due vere e proprie icone della produzione dell'artista britannico, ormai conosciute e amate in tutto il mondo per il tratto artistico immediato e per i potenti messaggi sociali: Girl with Balloon, serigrafia su carta del 2004-05, che nel 2017 è stata votata in un sondaggio come l'opera più amata dai britannici, e Love is in the Air, un lavoro su carta che riproduce su fondo rosso lo stencil apparso per la prima volta nel 2003 a Gerusalemme, raffigurante un giovane che lancia un mazzo di fiori. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie