Vogalonga Venezia, edizione ridotta per 200 imbarcazioni

Percorso accorciato tradizionale vogata per 1600 anni città

Redazione ANSA VENEZIA

(ANSA) - VENEZIA, 21 MAG - Torna domenica prossima, con tutte le limitazioni dovute alla pandemia, sia per gli equipaggi che per tutta l'organizzazione, la classica "Vogalonga" di Venezia, regata non competitiva dedicata alle imbarcazioni a remi e al rapporto che la Serenissima ha con le sue acque, quest'anno legata ai 1600 anni dalla fondazione della città.
    Il percorso sarà ridotto a 20 chilometri rispetto ai tradizionali 30. Si partirà alle ore 9.00 dal Bacino San Marco, con il tradizionale alzaremi e il colpo di cannone; aggirata l'isola di Sant'Elena si costeggeranno le isole delle Vignole, di Sant'Erasmo e di San Francesco del Deserto. A metà percorso si resterà a sud dell'isola di Burano e costeggiando Madonna del Monte e San Giacomo in Paludo il corteo passerà ad est di Murano verso l'ingresso dell'Arsenale dal Rio delle Galeazze. L'arrivo sarà sotto il ponte dell'Arsenale, allo sbocco in Bacino San Marco.
    Saranno circa 200 le imbarcazioni e a tutte, all'inizio della vogata, verrà consegnata una bandiera con il logo dei 1600 anni di Venezia. "La pandemia ci ha tagliato le gambe - spiega Antonio Rosa Salva, del Comitato organizzatore - l'anno scorso abbiamo fatto una edizione virtuale con racconti storici e interviste agli appassionati, quest'anno non potevamo non esserci, anche visti i 1600 anni di Venezia. Abbiamo chiesto al Comune le autorizzazioni per farla, all'Ulss e alla Prefettura, in modo tale da fare un evento diverso dal solito e limitato nel numero di persone e delle possibilità di contagio e di assembramento. Questo ci ha portato a un percorso, concordato con le autorità, che evita i punti di assembramento di pubblico sulle rive. Così si evita, inoltre, di bloccare il traffico acqueo delle linee pubbliche in una giornata importante per le attività economiche delle isole".
    Nell'edizione del 2019, l'ultima prima dello stop per l'emergenza Covid, si erano iscritti 7.527 vogatori di cui 1.045 veneziani, 1.371 da varie parte d'Italia, 5.111 i partecipanti internazionali. In acqua sono scese 2.000 imbarcazioni. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie