Vaccini: E-R apre ai 55-59enni, già 100mila prenotati

L'assessore Donini: 'Alto numero dimostra che corriamo veloci'

Verso le 100mila prenotazioni il primo giorno per i 55-59enni, le persone nate dal 1962 al 1966 compresi. Oggi in Emilia-Romagna si sono aperte le agende per la vaccinazione anti-Covid e alle 17.30 sono stati fissati 97.501 appuntamenti, con data, luogo e ora delle somministrazioni.
    In territori come Imola, Ravenna, Forlì e Cesena le prime somministrazioni sono state effettuate già oggi, nelle altre aziende sanitarie partiranno nei prossimi giorni.
    Giovedì prossimo, 13 maggio, sarà la volta dei 50-54enni, i nati dal 1967 al 1971 compresi, che potranno prenotarsi dai propri medici di medicina generale.
    "L'alto numero di prenotazioni registrate in serata dimostra che stiamo correndo veloci - dice l'assessore alle Politiche per la Salute, Raffele Donini - La maggior parte dei cittadini, in ogni fascia di età, ha capito l'importanza di sottoporsi a questa profilassi per tornare al più presto alla normalità. Con la prossima finestra, già calendarizzata, entreremo in una fase ancora più intensa, che richiede certezze sulle dosi a disposizione e sulla capacità di tenuta della macchina organizzativa. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie