Emilia-Romagna

Lavoro: Ferrari e Valentini tra Cavalieri nominati da Mattarella

Modenese guida Confindustria E-R e bolognese fondatrice di Gvs

(ANSA) - BOLOGNA, 31 MAG - Ci sono anche due emiliano-romagnoli tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati dal Presidente ella Repubblica, Sergio Mattarella. Si tratta della bolognese 79enne Grazia Valentini, presidente della Gvs, industria chimica produttrice di sistemi filtranti e del modenese 66enne Pietro Ferrari, presidente dell'industria metalmeccanica Ing Ferrari e presidente di Confindustria Emilia-Romagna.
    Valentini ha fondato Gvs nel 1979 come azienda per la produzione di filtri per il trattamento del sangue e oggi figura tra i principali produttori di sistemi filtranti per i settori medicale, automobilistico, energetico e di dispositivi di protezione individuale. Il gruppo emiliano conta oggi su 14 sedi produttive tra Italia, Europa, Stati Uniti, America Latina e Cina. e occupa 2.315 dipendenti.
    Ferrari, è alla guida dell'azienda di famiglia nata nel 1917 come impresa attiva nell'idraulica civile e oggi anche nella progettazione e costruzione di impianti industriali destinati ai settori automotive, farmaceutico, biomedicale e alimentare. La società occupa 220 dipendenti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie