Jansa twitta, 'ecco i burattini di Soros ad Europarlamento'

Sassoli, Jansa rispetti europarlamentari, basta provocazioni

Redazione ANSA

BRUXELLES - Tweet provocatorio del primo ministro sloveno Janez Jansa, attualmente presidente di turno dell'Unione Europea. Jansa pubblica un'infografica che da tempo circola in rete nella quale sono raffigurati, con tanto di foto profilo, i parlamentari europei ritenuti "burattini" di George Soros a Strasburgo. Tra loro figurano il tedesco Martin Schulz, l'olandese Sophie in't Veld o la Verde Judith Sargentini, che attualmente non siede più all'Europarlamento. In totale gli europarlamentari o ex parlamentari definiti dall'infografica "burattini" del magnate naturalizzato statunitense, sono tredici.

"Chiediamo con urgenza al premier Jansa di smetterla con le provocazioni nei riguardi degli europarlamentari. Gli attacchi ai membri di questo palazzo sono attacchi ai cittadini europei. Una collaborazione costruttiva con la presidenza di turno dell'Ue può essere basata solo sulla fiducia e sul reciproco rispetto". Lo scrive, in un tweet, il presidente del Parlamento europeo David Sassoli.

Il tweet del primo ministro sloveno Janez Jansa, attualmente presidente di turno della Ue, contro alcuni parlamentari europei ritenuti 'burattini' di George Soros è "privo di gusto. Lo condanno con la massima fermezza". Lo scrive su Twitter il premier olandese Mark Rutte, sottolineando che "il governo" da lui guidato "ha appena trasmesso questo stesso sentimento all'ambasciatore sloveno all'Aia". Tra i tredici eurodeputati bollati come 'burattini' del magnate naturalizzato statunitense figura anche l'olandese Sophie in't Veld.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie