Ad Amsterdam una riflessione sulla Firenze del Cinquecento

Conferenza dell'Istituto italiano di cultura e il Wis

Redazione ANSA

BRUXELLES - Un incontro di riflessione dedicato alla Firenze nel Cinquecento: Granduchi, Patrizi e Cortigiani: questa la conferenza che si è tenuta presso l'Istituto italiano di cultura di Amsterdam, in collaborazione con il gruppo di lavoro accademico Werkgroep Italie Studies (Wis).

A partire dalla recente pubblicazione dei volumi "A companion to Cosimo I de' Medici" e "A cultural symbiosis patrician art patronage and Medicean cultural politics in Florence (1530-1610)", si è analizzata la figura e il governo del primo Granduca di Toscana, Cosimo I dei Medici.

Da lì anche la politica culturale di altre famiglie fiorentine, come i Pucci, i Valori, i Ridolfi, i Vecchietti e i Guicciardini. L'incontro è stato moderato da Maria Forcellino (dell'Università di Utrecht e del Wis). Fra gli altri, ha partecipato anche il direttore del "Medici archive project", Alessio Assonitis.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie