Gozi (Renew), servono liste transnazionali per futuro dell'Ue

Ciambetti (Ecr), aumentano la distanza con gli elettori

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Dobbiamo creare uno spazio politico europeo comune con le liste transnazionali". Così l'eurodeputato di Renew Europe e segretario generale del Partito democratico europeo, Sandro Gozi, intervenuto alla plenaria del Comitato europeo delle Regioni durante una discussione sulla Conferenza sul futuro dell'Ue. "Dobbiamo rafforzare la democrazia rappresentativa, ma possiamo anche rafforzare quella diretta allo stesso tempo quindi dobbiamo cercare di organizzare meglio il dibattito europeo ai tre livelli: locale, nazionale ed europeo", ha aggiunto Gozi. "E dobbiamo sfruttare le migliori pratiche che stanno emergendo in questa conferenza per promuovere nuove forme di partecipazione diretta".

Al contrario, il presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti (Ecr), ha preso parte al dibattito dicendo di reptare "particolarmente preoccupanti le proposte di imporre ancora una volta le liste elettorali transnazionali per le elezioni europee, che non farebbero altro che aumentare la distanza tra eletto ed elettore". "Il futuro della democrazia europea richiede un dialogo permanente tra i cittadini e i loro rappresentanti eletti" ed "è necessario un maggiore coinvolgimento dei livelli locali e regionali nel processo decisionale", ha aggiunto Ciambetti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: