Picierno, 'Russia vuole escalation, Ue sia ancora più unita'

'Serve strategia contro dittatore alla deriva''

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 29 SET - "Se per Vladimir Putin gli atti delle truppe ucraine nelle province separatiste saranno considerati attacchi alla Russia, allora emerge con chiarezza la volontà di escalation che le gerarchie del Cremlino hanno in mente di attuare. Per questo l'Europa dovrà essere ancora più compatta nel sostenere il popolo ucraino. Occorre pianificare una strategia per contenere e contrastare la pericolosa deriva di un dittatore in difficoltà. A maggior ragione perché Bruxelles e le cancellerie europee considerano Kyiv parte integrante della nostra comunità politica" Lo afferma, in una nota, la Vicepresidente del Parlamento Europeo Pina Picierno. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: