Friuli Venezia Giulia
  1. ANSA.it
  2. Friuli Venezia Giulia
  3. Cinema: Tff, in presenza più importante evento Europa Centro-Est

Cinema: Tff, in presenza più importante evento Europa Centro-Est

Trieste Film Festival 37 Paesi film, corti, docu. Apre Mundruczó

(ANSA) - TRIESTE, 15 GEN - Torna (anche) in presenza il Trieste Film Festival, primo e più importante appuntamento italiano con il cinema dell'Europa centro orientale, giunto alla 33.a edizione, cui parteciperanno film, cortometraggi e documentari di 37 Paesi del Centro-Est Europa dalla Slovenia alla Georgia, dal 21 al 30 gennaio. Particolare attenzione al femminile, sia per temi trattati che per numero di presenze di registe. Numerosi i premi in palio per vari concorsi, tre dei quali internazionali.
    Il Tff, diretto da Fabrizio Grosoli e Nicoletta Romeo, si svolgerà dunque dal 21 al 27 in tre sale della città (Rossetti, Ambasciatori e Miela), e dal 26 al 30 sulla piattaforma online di MYmovies. Ad aprire il festival sarà 'Quel giorno tu sarai' (Evolution), il nuovo lungometraggio diretto dal regista ungherese Kornél Mundruczó, scritto da Kata Wéber e prodotto da Martin Scorsese, dopo lo straordinario successo di Pieces of a Woman (premiato a Venezia e candidato all'Oscar). Il film, in uscita in Italia il 27 gennaio (Teodora Film), parla di una famiglia che attraverso tre generazioni si confronta con l'eredità della Shoah.
    Sono 11 i titoli del Concorso lungometraggi mentre tra gli otto eventi fuori concorso ci sarà l'anteprima italiana di The Story of My Wife del noto regista ungherese Ildikó Enyedi. Sono 12 i titoli del Concorso documentari, e 7 quelli fuori concorso tra i quali 'Babi Yar. Context' di Sergej Loznica e 'L'ultimo calore d'acciaio' di Francesco De Filippo e Diego Cenetiempo; 13 i corti in Concorso.
    Nuovamente ci sarà la sezione "Wild Roses: Registe in Europa" dedicata, come sostengono i direttori del Tff, Fabrizio Grosoli e Nicoletta Romeo, "alle donne registe dell'Europa centro orientale. A livello globale le difficoltà dei progetti firmati da donne ad accedere ai finanziamenti, a prescindere dal valore artistico, sono maggiori e dunque ci è sembrato doveroso valorizzare le registe europee". Al centro della sezione, quest'anno, ci sarà la Georgia.
    Poi il 12/o When East Meets West (24-28 gennaio), organizzato dal Fondo Audiovisivo Fvg con altre realtà: 5 giorni dedicati a produttori, broadcaster, fondi italiani, europei per creare un forte legame tra le regioni e i paesi coinvolti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie