Friuli Venezia Giulia
  1. ANSA.it
  2. Friuli Venezia Giulia
  3. Premio Percoto: vince Zanon con racconto su Cam dell'Epiro

Premio Percoto: vince Zanon con racconto su Cam dell'Epiro

Cerimonia a Manzano. Ucraina: Biloslavo,prima volta che ho paura

(ANSA) - MANZANO, 26 NOV - "Ho visto tanti conflitti, ma è la prima volta che ho veramente paura, paura di un'escalation di questa guerra e paura che questa tragica storia nel cuore dell'Europa continui a riguardare noi anche più di quel che accade adesso". Lo ha detto all'ANSA il giornalista e corrispondente di guerra Fausto Bliloslavo presente alla cerimonia di consegna del 9/o Premio Percoto 2022. "Ci sono forze che spingono a una guerra a oltranza - ha proseguito Biloslavo che ha vissuto il conflitto in Ucraina in prima linea come reporter - ma in 40 anni di guerre nel mondo ho imparato che la vittoria più grande è la pace, tuttavia, perché la guerra finisca deve anche finire la propaganda". Speriamo che "entro febbraio si possa arrivare a una pace giusta, se no aspettiamoci il peggio". Nel corso della serata, condotta dal giornalista Alessandro Mezzena Lona, e con inserti musicali a cura del New Classic Trio il Premio letterario Percoto, dedicato alla scrittrice friulana nata a Manzano nel 1812 e morta a Udine nel 1887, è stato consegnato all'autore Luca Maggio Zanon per il racconto "Pafashitur" che rilegge la storia dimenticata di un popolo, i Çam dell'Epiro. Seconda l'autrice torinese Rosella Bottallo con "Futura", menzione speciale a Gian Paolo Polesini, che ha firmato "La notte del tenente Parisi". Due i racconti in lingua friulana che hanno ricevuto la menzione dell'Agenzia regionale per la lingua friulana. La Giuria, presieduta da Elisabetta Pozzetto, e della quale fa parte l'Assessore alla Cultura del Comune di Manzano Silvia Parmiani, ha sottolineato "la qualità degli oltre 100 racconti arrivati da tutta Italia".
    Annunciati anche i primi progetti del neo-costruito Centro studi Caterina Percoto, in sinergia con l'Università di Trieste. Tra le iniziative in programma nel 2023: un Convegno internazionale, a febbraio, con studiosi di tutta Europa, la pubblicazione delle ricerche sulla revisione dell'idea di una scrittrice esclusivamente regionale, e la raccolta dei racconti vincitori delle nove edizioni del Premio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa


        Modifica consenso Cookie