Da Johnson a Morikawa, il dream team Usa

In squadra Stricker 8 tra i migliori 10 al mondo e 6 debuttanti

Redazione ANSA ROMA

 Otto tra i migliori dieci giocatori al mondo e sei debuttanti. Gli Stati Uniti alla Ryder Cup del Wisconsin, al via venerdì a Kohler (Usa), schiereranno in campo un vero e proprio dream team. Da Dustin Johnson (numero 2 nel world ranking) a Collin Morikawa (terzo), da Patrick Cantlay (quarto, vincitore quest'anno della FedEx Cup e 'player of the year' sul Pga Tour 2020-2021) a Xander Schauffele (quinto e medaglia d'oro ai Giochi di Tokyo), da Justin Thomas (sesto) a Bryson DeChambeau (settimo). Senza dimenticare Tony Finau (nono) e Brooks Koepka (decimo). Completano la compagine Harris English (undicesimo), Jordan Spieth (tredicesimo), Daniel Berger (sedicesimo) e Scottie Scheffler (ventunesimo). Forza e talento.  Quella capitanata da Steve Stricker è una squadra ricca di classe a cui manca solo il genio e l'esperienza di Tiger Woods.   Dopo la sconfitta del 2018 a Parigi gli Usa, al Whistling Straits Golf Course, puntano a riprendersi la coppa in casa, proprio come accaduto nel 2016 in Minnesota. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA