A scuola con Randstad, studenti rafforzano competenze Stem

Al via laboratori orientamento per carriere tecnico-scientifiche

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 07 SET - Favorire l'orientamento degli studenti verso le carriere tecnico-scientifiche e creare un contesto di apprendimento inclusivo per lo sviluppo di talenti e attitudini personali, utilizzando metodi educativi che stimolino l'uso di tecnologie innovative e processi creativi. Con questo obiettivo riparte "Future Investors", il laboratorio interattivo per le scuole milanesi dedicato alle competenze Stem, di Randstad Education insieme al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci. Il progetto, completamente gratuito, prevede la partecipazione di studenti degli ultimi due anni di scuola secondaria di secondo grado a una serie di attività sperimentali di orientamento per potenziare l'apprendimento delle competenze tecnico-scientifiche tramite strumenti digitali, linguaggi artistici e processi creativi. Sulla base delle esigenze dei singoli istituti, infatti, Randstad Education insieme al Museo progetterà ed erogherà un percorso personalizzato che prevede un incontro settimanale nella sede museale in orario scolastico. Dopo aver orientato circa un centinaio di studenti la scorsa primavera, il progetto riparte con 7 nuovi incontri disponibili a partire da ottobre. "Per ogni studente che si affaccerà al mondo del lavoro, l'acquisizione delle competenze Stem oggi è requisito fondamentale - dichiara Davide Zucchetti, Randstad Education manager -. Per questo, insieme al Museo della Scienza e della Tecnologia abbiamo progettato un percorso di orientamento che integra contenuti tecnico-scientifici con nuove metodologie di apprendimento". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA