Il mercato Cloud in Italia vale oltre 4,5 miliardi

Osservatorio Polimi, aumenta l'adozione da parte delle imprese

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 06 OTT - Il mercato del Cloud in Italia si conferma in consolidamento e supera i 4,5 miliardi di euro di valore con una crescita del 18%, composta da un +15% di crescita organica in continuità con gli scorsi anni e da un +3% dovuto all'impatto delle aspettative di rialzo dei prezzi dei servizi Cloud che potrebbero manifestarsi entro dicembre 2022. Secondo l'Osservatorio Cloud Transformation della School of Management del Politecnico di Milano il Public & Hybrid Cloud, ovvero l'insieme dei servizi forniti da provider esterni e l'interconnessione tra Cloud pubblici e privati, evidenzia la dinamica di crescita più significativa, per una spesa di 2,95 miliardi, in aumento del 22% sul 2021. Per quanto riguarda le imprese in quelle grandi l'adozione del Cloud è ormai una certezza e rappresenta la modalità di erogazione del 44% del parco applicativo. Alessandro Piva, direttore dell'Osservatorio, segnala che "E' necessario avviarsi verso una nuova fase di collaborazione nell'intero ecosistema con la partecipazione dei diversi attori del mercato Cloud in ottica di sostenibilità economica e ambientale". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA