Microsoft con Seco per accelerare trasformazione digitale pmi

Arriva l'IoT su misura per le pmi

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 09 MAR - Accelerare la trasformazione digitale delle piccole e medie imprese, facendo leva sulla flessibilità del cloud abbinata alle applicazioni di intelligenza artificiale. E' questo il cuore dell'accordo siglato da Microsoft e Seco, azienda aretina di soluzioni hardware-software, partecipata da Fondo Italiano Tecnologia, con sedi anche in Germania, Stati Uniti, India e Taiwan. La partnership punta all'introduzione e alla diffusione di tecnologie IoT (Internet delle cose) nelle imprese grazie all'integrazione della piattaforma di edge computing di Seco (chiamata Clea), che integra Intelligenza Artificiale, Internet of Things, Cloud Computing e Big Data Analysis, sulla piattaforma cloud Microsoft Azure, in modo che "sia resa disponibile mondialmente attraverso il Microsoft Commercial Marketplace - si legge in una nota congiunta -, facilitando l'utilizzo della soluzione integrata da parte dei clienti, dei system integrator e dei business partner dei due gruppi". "Nel corso dell'ultimo anno abbiamo assistito a una rapida digitalizzazione delle imprese italiane, che si sono avvalse del Cloud Computing e delle più avanzate tecnologie a supporto della continuità del proprio business - afferma l'a.d. di Microsoft Italia, Silvia Candiani-. Grazie alle nostre soluzioni innovative e alle competenze verticali di partner come Seco, intendiamo supportare un settore chiave come quello manifatturiero, permettendo alle imprese di far leva sul Cloud, sull'IoT e sulla manutenzione predittiva per ottimizzare l'operatività e migliorare i propri prodotti e servizi". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: