Lazio
  1. ANSA.it
  2. Lazio
  3. Soumahoro:Uiltucs a prefetto,stipendi e lavoro agli ex coop

Soumahoro:Uiltucs a prefetto,stipendi e lavoro agli ex coop

Sindacato,nuovi affidatari assumano operatori Aid e Karibu

(ANSA) - ROMA, 05 DIC - La Uiltucs di Latina, il sindacato che segue ormai da mesi gli ex dipendenti delle coop Karibu e Consorzio Aid riferibili ai parenti del deputato Aboubakar Soumahoro, ha incontrato questa mattina il prefetto Maurizio Falco, e gli ha ribadito "la necessità urgente" del pagamento degli stipendi arretrati e "la ricollocazione dei lavoratori nelle società nuove affidatarie, dopo l'azzeramento degli appalti applicato dalla Prefettura". Per questo è stato chiesto un tavolo a cui vengano convocati "sia i soggetti affidatari dei servizi e altri operatori della provincia che operano nel comparto dell'accoglienza", sia "le associazioni datoriali". Il prefetto, si legge in un documento del sindacato, si è "reso disponibile nel rispetto dei principi della moral suasion a farsi garante del buon andamento della procedura di affidamento pubblico".
    "Abbiamo ufficializzato le nostre richieste, le criticità che riteniamo opportuno affrontare nell'incontro che sarà fissato a breve - il commento del sindacato - Come Uiltucs Latina, oltre alle problematiche causate dalle Coop Karibu e Aid, abbiamo la necessità di rispristinare e sensibilizzare un modello di politiche nel settore dell'accoglienza e integrazione diverso, virtuoso e soprattutto dignitoso per i lavoratori. Il settore, le cooperative, i soggetti che gestiscono i progetti possono e devono tener conto di questa forza-lavoro devastata da una cattiva gestione (parliamo di Karibu e Aid). I lavoratori non possiamo perderli e abbandonarli: devono essere ricollocati nel settore. Ognuno per il proprio ruolo deve fare la sua parte: lo spazio occupazionale esiste, il tavolo istituzionale che chiediamo è con tutte le parti del comparto accoglienza, e deve servire a voltare una brutta pagina della nostra provincia.
    L'obiettivo e' ricollocare i veri addetti dell'accoglienza e dell'integrazione - conclude la Uiltucs - i soli che hanno gestito con professionalità e hanno pagato il prezzo piu' alto della cattiva gestione delle cooperative". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Roma Capitale
        Vai al Canale: ANSA2030
        Muoversi a Roma


        Modifica consenso Cookie