Percorso:ANSA > Legalità > Basilicata > Sindacati e associazioni a Parlamento, sì leggi contro mafie

Sindacati e associazioni a Parlamento, sì leggi contro mafie

Dai beni confiscati alle vittime di mafia ai testimoni giustizia

16 gennaio, 12:40
(ANSA) - ROMA, 16 GEN - Le misure il contrasto al fenomeno delle intimidazioni ai danni degli amministratori locali; il riconoscimento ufficiale del 21 marzo come Giornata nazionale della memoria in ricordo delle vittime delle mafie; le modifiche alla normativa in materia di beni e aziende confiscate alle mafie, stralciando eventualmente questa parte dal complesso disegno di riforma del codice antimafia. Sono alcuni dei provvedimenti che Cgil, Cisl, Uil, Libera, Legambiente, Avviso Pubblico chiedono al Parlamento di approvare urgentemente, visto anche che l'iter è già in uno stato avanzato.

A questi si aggiungono la riforma della prescrizione dei processi; le misure di contrasto della criminalità nel settore del gioco d'azzardo; le misure a favore dei testimoni di giustizia. "Confidiamo che questo appello venga accolto rapidamente da tutte le forze politiche presenti in Parlamento e nel Governo e sia così possibile approvare prima della fine della legislatura questi provvedimenti. Sarebbe questo un modo concreto per rafforzare la prevenzione e il contrasto alle mafie e alla corruzione nonché una via per accrescere la credibilità delle istituzioni verso i cittadini", scrivono le associazioni e le altre realtà proponenti e firmatarie dell'appello. "Con la possibile fine anticipata della legislatura, vi è il rischio concreto che l' importante lavoro fatto possa essere disperso, mentre assistiamo ad un'aumentata e pericolosa pervasività e presenza dei mafiosi e dei corrotti nella vita politica ed economica del Paese, con danni ingenti per la democrazia e lo sviluppo dell'Italia", concludono. Di qui la richiesta che prima dell'indizione delle prossime elezioni politiche, il Parlamento approvi in via definitiva questi provvedimenti. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA