Percorso:ANSA > Legalità > Lombardia > "Impegno contro mafia e corruzione", 200 studenti a Mantova

"Impegno contro mafia e corruzione", 200 studenti a Mantova

Iniziativa del Comune e di Avviso Pubblico

13 dicembre, 18:15
(ANSA) - ROMA, 13 DIC - La buona politica e la buona amministrazione quali strumenti necessari ed efficaci per prevenire e contrastare le mafie e la corruzione, in un territorio che si è scoperto non immune alle infiltrazioni della criminalità organizzata. Sindaci e rappresentanti istituzionali si confronteranno sul tema con oltre 200 studenti delle scuole superiori mantovane, nelle quali attualmente si stanno svolgendo degli incontri per sensibilizzare i giovani. E' questo il programma del convegno organizzato dal Comune di Mantova e da Avviso Pubblico - l'Associazione che in vent'anni ha messo in rete più di 360 enti locali, di cui 12 nella provincia mantovana, impegnati in progetti di formazione civile e di promozione della cultura della legalità - intitolato "Per un impegno comune contro le mafie e la corruzione" che si svolgerà giovedì 15 dicembre, a partire dalle ore 10,15, presso il Teatro Sociale di piazza Cavallotti. L'evento, che si inserisce nell'ambito delle manifestazioni di Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016 e del ventennale di Avviso Pubblico, è aperto alla partecipazione di amministratori locali, studenti e cittadinanza.

All'incontro interverranno: Mattia Palazzi, sindaco di Mantova, Massimo Depaoli, Sindaco di Pavia e componente del Consiglio Direttivo Nazionale di ANCI, Roberto Montà, Presidente di Avviso Pubblico e Sindaco di Grugliasco, Gian Antonio Girelli, Presidente Commissione speciale Antimafia della Regione Lombardia, Azzolino Ronconi, della Consulta Legalità della Provincia di Mantova, Michele Albanese, giornalista del Quotidiano del Sud. E' prevista anche la presenza di Andrea Orlando, Ministro della Giustizia. Moderatore dell'incontro sarà il giornalista della Gazzetta di Mantova, Corrado Binacchi.

"Questo importante convegno - ha sottolineato Iacopo Rebecchi, Assessore alla Legalità del Comune di Mantova e membro del Comitato Direttivo di Avviso Pubblico - dimostra l'attenzione della nostra Amministrazione nei confronti dei fenomeni di criminalità organizzata e si inserisce nelle politiche di promozione della legalità che stiamo conducendo assieme ad Avviso Pubblico e alle altre Associazioni impegnate per contrastare le mafie. Oltre agli interventi degli illustri relatori, saranno specialmente i ragazzi delle scuole superiori i protagonisti del convegno". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA