Percorso:ANSA > Legalità > Lombardia > Giustizia: Orlando, non attentiamo a autonomia toghe

Giustizia: Orlando, non attentiamo a autonomia toghe

Ministro, Anm non ha protestato per altre modifiche età pensione

28 gennaio, 13:23
(ANSA) - MILANO, 28 GEN - "Io voglio dire questo, non credo che si stia attentando all'autonomia della magistratura perché si modifica l'età pensionabile, perché allora non mi saprei spiegare perché l'Anm non ha protestato quando si decise a suo tempo di portare l'età pensionabile da 70 a 75 anni". Lo ha detto il ministro della Giustizia Andrea Orlando al termine della cerimonia dell'anno giudiziario a Milano, parlando coi cronisti in relazione all'intervento nell'aula magna del presidente dell'Anm Piercamillo Davigo. "Il corporativismo delegittima tutto il sistema" ha detto Orlando, che ha poi annunciato l'introduzione nel codice penale del reato di tortura. "Qui, nella città di Cesare Beccaria voglio ribadire l'impegno per l'introduzione del reato di tortura. Non possiamo perdere altro tempo nell'affermare un principio che tra l'altro ci viene richiesto anche in sede europea e internazionale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA