Percorso:ANSA > Legalità > Lombardia > Giustizia: ad aprile Davigo lascia guida Anm

Giustizia: ad aprile Davigo lascia guida Anm

Per votazione già concordata, al suo posto pm Roma Albamonte

04 marzo, 14:13
(ANSA) - ROMA, 4 MAR - Ad aprile, quasi certamente l'8, Piercamillo Davigo lascerà la guida dell'Associazione nazionale magistrati. Ne ha fatto cenno lui stesso, durante la riunione del Comitato direttivo centrale dell'Anm, annunciando che la prossima riunione sarà proprio dedicata al suo avvicendamento.

"Trentacinque giorni all'alba..." ha detto con un sorriso.

Il cambio ai vertici dell'Anm avviene per una rotazione già concordata quando è stata costituita la giunta guidata da Davigo tra le correnti che la compongono.

Il posto del'ex pm di Mani Pulite sarà preso molto probabilmente dal sostituto procuratore di Roma, Eugenio Albamonte, esponente di Area, il cartello delle correnti di sinistra della magistratura.

Non sarà solo Davigo a lasciare ma diversi esponenti dell'attuale giunta e il posto di segretario, oggi ricoperto da Francesco Minisci (Unicost) dovrebbe andare a Edoardo Cilenti di Magistratura indipendente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA