Percorso:ANSA > Legalità > I Beni Ritrovati > Comuni: Genova acquisisce 11 immobili confiscati alla mafia

Comuni: Genova acquisisce 11 immobili confiscati alla mafia

Saranno utilizzati per scopi sociali

14 febbraio, 16:15
(ANSA) - GENOVA, 14 FEB - Il consiglio comunale di Genova ha detto sì all'unanimità alla delibera proposta dalla giunta circa l'acquisizione di 11 immobili confiscati alla mafia a oggi gestiti dall'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati. Dieci degli immobili sono nel centro storico e uno a Sampierdarena. Si tratta di un primo lotto di immobili, situati quasi tutti a piano strada, che presentano esigenze di ristrutturazione contenute e potranno essere utilizzati in tempi brevi a vantaggio del territorio in cui sono inseriti attraverso apposite convenzioni o concessioni a titolo gratuito. In tutto gli immobili attualmente confiscati sul territorio del Comune di Genova sono 96. Gli immobili in questioni si trovano in Via Stefano Canzio 4/1 a Sampierdarena e nel centro storico in via Macelli di Soziglia 4/2, via Canneto il Curto 25R, Vico Trogoletti 112R, via della Maddalena 25R, Vico del Duca 3R e 116R, vico delle Vigne 10R, Piazza San Giorgio 10R e 32, vico dei Luxoro 23R.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA