Percorso:ANSA > Legalità > Educare alla Legalità > Legalità: studenti incontrano giudice maxiprocesso Giordano

Legalità: studenti incontrano giudice maxiprocesso Giordano

Incontro alla Stella maris con madre vittima e commissario Dia

20 aprile, 16:16
(ANSA) - PALERMO, 20 APR - I piccoli studenti della scuola Rapisardi di Palermo incontreranno domani chi ogni giorno s'impegna nella lotta contro la mafia. Saranno infatti con loro il giudice Alfonso Giordano, che ha presieduto il primo maxiprocesso alla mafia, Graziella Domino, mamma di una vittima di mafia, e per la Dia il sostituto commissario Isidoro Priola.

L'appuntamento è a partire dalle 9 nella Sala Stella Maris, all'interno del porto di Palermo, messa a disposizione dell'Autorità portuale di Palermo. "Siamo felici di ospitare i bambini alle prese con un momento di formazione determinante per il loro futuro", ha detto il presidente Vincenzo Cannatella.

"Nell'ambito del più ampio progetto sulla legalità - spiega la rappresentante d'Istituto Garibaldi-Rapisardi, Liliana Borsellino - in cui ogni anno oltre 20.000 studenti il 23 maggio sbarcano a Palermo per commemorare il XXV anniversario delle stragi di Capaci e di via D'Amelio, anche le insegnanti delle quattro classi di quarta elementare della scuola Rapisardi di Palermo hanno scelto tra le varie iniziative quella di fare eseguire ai 128 bambini diverse esperienze sul territorio indirizzate alla sensibilizzazione verso la lotta contro la mafia". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA