Percorso:ANSA > Legalità > Educare alla Legalità > A Foggia manifestazione "25 Aprile per la legalità"

A Foggia manifestazione "25 Aprile per la legalità"

Criminalità: Emiliano, serve solidarietà imprese-istituzioni

25 aprile, 17:39

 - BARI - Contro la criminalità, che colpisce anche l'economia attraverso il racket, "bisogna costruire quella solidarietà tra le imprese e le istituzioni che passa però anche attraverso la vivacizzazione culturale di una città". Ne è convinto il governatore pugliese e candidato alla segreteria nazionale Pd, Michele Emiliano, secondo il quale "purtroppo di questi tempi non è facile, perché i Comuni, come i cittadini, subiscono il salasso dei governi centrali che portano via tutte le risorse e non lasciano nulla sui territori". "A Roma - ha detto Emiliano in video-collegamento con la manifestazione 'Un 25 aprile per la legalità' che si tiene a San Severo (Foggia) - appare tutto più facile ma in periferia invece fare il sindaco" significa "essere esposto a tanti pericoli: i sindaci pugliesi - ha proseguito - sono tra i più minacciati d'Italia a causa del rapporto duro che hanno con la criminalità organizzata". "Bisogna creare una comunità nella quale - ha rilevato - né gli imprenditori, né i sindaci, né gli amministratori rimangano soli. E una manifestazione come questa dà il segno della nostra volontà di non lasciare solo nessuno".
"Bisogna combattere insieme - ha concluso - e insieme ce la faremo, li batteremo". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA