Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Ponte Genova: pm, Donferri esecutore dell'ex ad Castellucci

Ponte Genova: pm, Donferri esecutore dell'ex ad Castellucci

Fece passare per morto chi doveva validare retrofitting

(ANSA) - GENOVA, 10 FEB - Michele Donferri Mitelli, l'ex numero tre di Aspi, "era di fatto l'esecutore materiale della filosofia dell'ex amministratore Giovanni Castellucci" e cioè quella del risparmio sulle manutenzioni per garantire maggiori dividendi ai soci. E' quanto ha detto il pubblico ministero Massimo Terrile che insieme al collega Walter Cotugno sta illustrando, nell'udienza preliminare, i motivi per cui chiederà il rinvio a giudizio dei 59 imputati, oltre alle due società Aspi e Spea, per il crollo del ponte Morandi (14 agosto 2018, 43 morti).
    Non solo. Donferri "fece passare per morto - ha continuato il pm - chi doveva validare il progetto di retrofitting (i lavori di rinforzo delle pile 9 e 10 ma che non vennero mai eseguiti perché il viadotto crollò prima) in una mail mandata al dirigente del ministero delle Infrastrutture che chiedeva chi fosse l'ingegnere che doveva validare il lavoro". Il riferimento è all'ingegnere Francesco Pisani, allievo di Riccardo Morandi e progettista dei lavori di rinforzo della pila 11 fatti negli '90. Pisani venne incaricato di fare un progetto nel 2010 per le altre due pile, ma non se ne fece più nulla. Secondo l'accusa a lui, Donferri preferì un ingegnere neolaureato che "rispondesse ai suoi ordini".
    Il pubblico ministero ha ricordato che esiste una prassi ingegneristica per cui quando si fa un intervento su un'opera importante ci deve essere validazione del progettista originario. Nel caso del viadotto crollato l'ingegnere Morandi era morto e restava il collega Pisani. Ma Donferri, ha spiegato il pm, "risposte che anche quest'ultimo era morto e dunque non poteva validare il progetto". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie