Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. >ANSA-IL-PUNTO/Covid:Acquaroli,balzo saturazione area medica

>ANSA-IL-PUNTO/Covid:Acquaroli,balzo saturazione area medica

Verso campagna informativa vaccini, 'spoliticizzare dibattito'

(ANSA) - ANCONA, 07 DIC - Ancora un sensibile aumento nell'ultima giornata dei ricoveri per Covid-19 nelle Marche: +6 degenti che portano il totale a 136 di cui +1 in Terapia intensiva (31), +5 nei reparti non intensivi (76) e numero stabile in Semintensiva (29), a fronte di 11 persone dimesse in 24ore. Dati, resi noti dalla Regione, che fanno salire i tassi di saturazione delle Terapie intensive a 12,4% e dei posti in Area Medica al 10,8%. Il tutto mentre si sono registrati 411 contagi in un giorno con l'incidenza in lieve calo da 191,35 a 191,02. "La curva pandemica ha rallentato la sua corsa ma comunque è stabilmente alta e un dato importante rispetto alla settimana scorsa è l'aumento di ricoveri ospedalieri, soprattutto in area medica, con una 'saturazione' passata da una stabilità che ci teneva intorno al 5-6-7%, al 10,5-11%" il commento del presidente della Regione Francesco Acquaroli. "E' un dato a cui fare attenzione, - aggiunge - bisogna capire se è la risposta di alcune fasi di picco della pandemia delle scorse settimane o se un trend che rischia di trasformare nelle prossime settimane il colore della regione. Bisogna essere attenti, verificare le evoluzioni di questa fase e fare massima attenzione". Intanto "due parametri su tre sono superati": l'incidenza su 100mila abitanti, "come in tutta Italia" e la situazione delle intensive. In ogni caso "il trend è in crescita per noi e in Italia, dobbiamo essere attenti". Nelle ultime 24 ore non ci sono stati nuovi decessi e il totale delle vittime resta fermo a 3.163. Ma sono in aumento gli attualmente positivi a 5.472 (+164) e le quarantene per contatto con positivi a 11.157 (+651). Nelle terapie intensive il 72% dei pazienti non è vaccinato, il 28% lo è, mentre in area medica il 59% non è vaccinato, il 41% lo è. Sui casi positivi generali il 53% non è vaccinato, il 47% lo è. Il contagio si diffonde maggiormente nell'età adulta con 112 casi tra 25-44enni e 98 tra i 45-59enni.
    Boom di contagi nelle 24 ore, secondo l'Osservatorio Epidemiologico regionale, nella provincia di Ancona con 193 casi. Crescono anche le classi in quarantena dalle 145 della scorsa settimana alle 227 di ieri. Anche per questo lo stesso Acquaroli ha annunciato oggi il lancio imminente di una campagna di informazione su tematiche legate al Covid-19, e in particolare sui vaccini, che verrà avviata nel prossimo fine settimana nei vari capoluoghi con gazebo, e anche un sito per fare domande. L'obiettivo è "creare un rapporto tra cittadino ed esperti in grado di dare risposte scientifiche, trasparenti - ha spiegato -. Cerchiamo di 'tirare fuori' il dibattito di natura politica e di mettere le risposte in mano a persone che sono in grado di dare certezze, con la loro professionalità, e un sostegno a chi ha un dubbio, una perplessità". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie