Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Capitale Cultura: Ascoli,Banda musicale Ps al Ventidio Basso

Capitale Cultura: Ascoli,Banda musicale Ps al Ventidio Basso

Iniziativa Questura 18/12, tra eventi candidatura città per 2024

(ANSA) - ASCOLI PICENO, 20 DIC - Note di festa e di speranza sono quelle fatte risuonare dalla Banda musicale della Polizia di Stato diretta dal Maestro Maurizio Billi nel teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno sabato 18 dicembre scorso.
    L'evento, tra le iniziative inserite dal Comune tra gli eventi propedeutici alla candidatura di Ascoli Piceno a "Capitale italiana della Cultura per l'anno 2024", è stato condotto dal noto giornalista Rai Massimiliano Ossini e le melodie musicali eseguite sono state arricchite dalla partecipazione del tenore Aldo Caputo e della straordinaria cantante Linda Valori.
    Da oltre 90 anni la Banda musicale della Polizia di Stato, tornata ad esibirsi ad Ascoli Piceno dopo ben 15 anni, consegue straordinari successi in Italia e all'estero, non solo per l'indiscusso valore artistico ma anche per la capacità di rendere la musica elemento di comunicazione istituzionale e sociale, in grado di aggregare culture, lingue e generazioni diverse. "Una serata indimenticabile per la città di Ascoli Piceno, - osserva la Questura - caratterizzata dalle mille emozioni create dalla Banda Musicale della Polizia di Stato che ha eseguito brani irripetibili, regalando sensazioni uniche al numeroso pubblico ascolano che vi ha partecipato, nel rigoroso rispetto della normativa anti-Covid prevista per i teatri unitamente ad autorità civili, militari e religiose, occupando tutti i posti a disposizione".
    L'iniziativa della Questura di Ascoli Piceno in collaborazione con l'Associazione Nazionale Polizia di Stato Sezione di Ascoli Piceno, e l'Associazione Donatorinati Marche, è stata possibile grazie al Patrocinio del Comune di Ascoli Piceno che ha inserito l'evento nell'ambito delle attività culturali che caratterizzano e rendono unico il periodo natalizio, e di sponsor locali come Borgioni Packaging Group ed il Gruppo Gabrielli. Tra le Autorità presenti, l'assessore regionale Guido Castelli in rappresentanza del presidente Francesco Acquaroli, il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti, il vice Prefetto Vicario Gaetano Tufariello in rappresentanza del Prefetto Carlo De Rogatis e il Questore della provincia di Ascoli Piceno Alessio Cesareo che ha fatto gli onori di casa.

    Nella cornice dell’evento di prossimità, improntato alla socialità ed alla cultura nel motto "Esserci sempre", che contraddistingue l’attività della Polizia di Stato, è stato realizzato anche uno stand dove sono stati messi in vendita i calendari della Polizia di Stato 2022, realizzato da Poliziotti fotografi, il cui ricavato della vendita, andrà in parte in beneficenza all’Unicef a sostegno del progetto Covax per assicurare vaccini anti-covid nel terzo mondo, mentre la quota rimanente andrà a finanziare il progetto “Marco Valerio” a sostegno dei figli degli appartenenti alla Polizia di Stato affetti da malattie croniche ed invalidanti.
A questo scopo hanno contribuito con la loro apprezzata presenza, una pattuglia a cavallo della Polizia di Stato del Centro di Coordinamento di Ladispoli (Roma) la quale nel centro storico cittadino e davanti al teatro ha attirato l’attenzione di bambini e adulti, concedendosi a numerosi selfie, per poi stazionare prima del concerto davanti al teatro Ventidio Basso unitamente alle unità cinofile della Polizia di Stato del Distaccamento di Ancona, anche loro coinvolte con i più giovani e gli studenti che numerosi affollavano il chiostro di San Francesco e l’attigua Piazza del Popolo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie