Molise

Goletta verde, foci Sinarca e Trigno fortemente inquinati

Entro i limiti mare in centro a Termoli

 Fortemente inquinate le foci dei fiumi Sinarca a Termoli e Trigno a Montenero di Bisaccia (Campobasso), nei limiti di legge la spiaggia di Sant'Antonio in città. E' quanto emerso dalle analisi sulle acque del mare effettuate da Legambiente e presentate in conferenza stampa, dal gruppo di "Goletta verde" arrivato ieri nel porto turistico termolese.
    Sono tre i punti campionati dai volontari lungo le coste molisane, il 21 luglio scorso.
    "Persistono i problemi alle foci dei fiumi - dichiara Cristiana Biondo, portavoce di Goletta Verde -. Rispetto allo scorso anno anche la foce del Trigno è risultata fuori dai limiti di legge.
    La foce del Sinarca risulta oltre i limiti di legge da 10 anni e i risultati di questo anno confermano che nulla è stato fatto in questo lasso di tempo per migliorare la situazione. Goletta Verde restituisce un'istantanea puntuale sulla qualità delle nostre acque costiere, senza sostituirsi alle autorità competenti, perchè il nostro obiettivo è denunciare puntualmente il cronico ritardo italiano sull'efficientamento dei depuratori e la presenza degli scarichi abusivi. Dobbiamo iniziare a mettere in campo azioni concrete e affrontare il problema partendo dall'entroterra, per salvaguardare le acque dei mari e la cittadinanza". Per Stefano Ciani, presidente nazionale di Legambiente:"La situazione nel Molise è uno specchio di quella nazionale e dobbiamo correre ai ripari al più presto. Non dobbiamo dimenticare che due delle quattro procedure di infrazione europee per il mancato adeguamento alla direttiva europea sui reflui si sono già tramutate in condanne che ora stiamo pagando con multe salatissime che ammontano a 60 milioni di euro all'anno, che potrebbero essere spesi aprendo cantieri e creando nuovi posti di lavoro per il ciclo integrato delle acque.
    Dobbiamo continuare a lavorare per efficientare il sistema depurativo".
    Intanto nel pomeriggio, alle ore 17, Goletta Verde sarà nella marina di Montenero di Bisaccia, nell'area dove è stato presentato il progetto "South Beach" per un flash-mob per dire un forte "No" al progetto e alzare la voce sulla necessità di "valorizzare la biodiversità".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie