Nazione

Stati Uniti

39 41 33

Cina

38 32 18

Giappone

27 14 17
Nazione

Regno Unito

22 21 22

ROC

20 28 23

Australia

17 7 22
Nazione

Paesi Bassi

10 12 14

Francia

10 12 11

Germania

10 11 16
Nazione

Italia

10 10 20

Canada

7 6 11

Brasile

7 6 8
Nazione

Nuova Zelanda

7 6 7

Cuba

7 3 5

Ungheria

6 7 7

Pentathlon: Italia rosa, ai Giochi Micheli e Sotero

Le due azzurre qualificate, flop in campo maschile

Redazione ANSA

Un'Italia in rosa quella del pentathlon moderno che si presenta all'appuntamento con i Giochi di Tokyo. Le qualificate sono infatti le azzurre Elena Micheli e Alice Sotero (nell'individuale): la prima grazie alla medaglia d'argento conquistata all'Europei del 2019, l'altra con il 7/o posto ottenuto nella finale della Coppa del Mondo, disputata a Szekesfehervar (Ungheria). Micheli, romana - la Capitale ha una grande tradizione in questo sport - a soli 22 anni ha già un curriculum importante, con numerose medaglie mondiali a livello juniores e universitario ottenute prima dell'exploit continentale tra i senior, che le ha permesso di realizzare subito il progetto di arrivare ai Giochi. "Sognare non è vietato“, aveva detto l'atleta prima di ottenere il pass, e questo anche per una medaglia olimpica. Ultimo risultato che fa ben sperare per le Olimpiadi il quinto posto ai mondiali. Alice Sotero ha staccato il pass alla luce dei piazzamenti di rilievo ottenuti nelle competizioni internazionali, consentendo all'Italia di portare ai Giochi il contingente massimo tra le donne. Niente da fare invece tra gli uomini: gli azzurri non saranno al via del torneo olimpico.

Popolare soprattutto nell'Europa centrorientale, il pentathlon moderno è stato inventato nel 1912 dal barone Pierre de Coubertin, che reinterpretò le cinque prove dell'antichità, con l'obiettivo di forgiare il soldato ideale. Nella Grecia antica le cinque discipline erano salto in lungo, giavellotto, disco corsa e lotta. Le attuali discipline del pentathlon moderno sono: nuoto, corsa e tiro laser (combinate nel Laser run), scherma ed equitazione. Nella prova olimpica, gli atleti gareggiano inizialmente nelle prove di nuoto, scherma ed equitazione. I punti accumulati decidono l’ordine di partenza della prova finale, il laser run. L’atleta che taglia per primo il traguardo nel laser run vince la medaglia d’oro. Competizione esclusivamente maschile fino al Duemila, quando a Sidney gareggiarono per la prima volta le donne. A Tokyo sono in programma, tra il 5 e il 7 agosto al Musashino Forest Sports Plaza e al Ajinomoto Stadium di Tokyo, le competizioni individuali maschile e femminile, cui parteciperanno 72 atleti (36 uomini e 36 donne).

In Italia, la storia del pentathlon è legata in particolare al nome di Carlo Massullo e alle sue cinque medaglie olimpiche (un oro, due argenti, due bronzi). Dietro al russo Pavel Lednev e l'ungherese Andras Balzo Massullo è nella lista dei tre 'top medalist' delle olimpiadi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie