Oltretevere

  1. ANSA.it
  2. Oltretevere
  3. Oltretevere Notizie
  4. Cinema: primo premio a Spagna nella rassegna film cattolici

Cinema: primo premio a Spagna nella rassegna film cattolici

Dall'Italia arriva il miglior documentario

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 01 FEB - Sono state oltre tremila le opere candidate alla XII edizione dell'International Catholic Film Festival "Mirabile Dictu" che ha l'Alto Patronato del Pontificio Consiglio per la Cultura. Le opere finaliste provenivano da dieci Paesi diversi, tra cui Argentina, Grecia, India, Montenegro, Stati Uniti, Turchia e Uruguay.
    Il Premio per il miglior film è andato a "Another way to build Europe" di Francisco Campos Barba (Spagna); miglior regista Milutin Daka Darić con il film "Reach for the sky" (Montenegro); miglior cortometraggio "One" di Javier Marco Rico (Spagna); miglior documentario "One Earth" di Francesco de Augustinis (Italia), Premio speciale della Capax Dei Foundation a "Garbage bin meals" di Satyakam Phukan (India).
    La presidente del Festival, la regista Liana Marabini, ha ringraziato i numerosi produttori che da ogni parte del mondo hanno candidato le loro opere. "Malgrado il Covid e l'impossibilità di svolgere il Festival in sala di proiezione ed organizzare poi la cerimonia di consegna dei Premi, anche quest'anno abbiamo ricevuto moltissimi film, più di tremila, un vero record - ha rilevato la presidente -. Una parte di essi provenivano da Paesi musulmani, dove esiste una produzione di film cristiani". Ai vincitori decretati dalla Giuria internazionale - presieduta dalla principessa e attrice Maria Pia Ruspoli (Italia), e composta dal distributore e produttore Norbert Blecha (Austria), dal giornalista Luca Caruso (Vaticano), dall'attore Rupert Wynne-James (Regno Unito) e dal distributore Hubert de Torcy (Francia) new entry nella Giuria - è stato assegnato il Pesce d'Argento, ispirato al primo simbolo cristiano.
    Protagonisti del miglior film, "Another way to build Europe", sono il "missionario" laico Jorge Morillo e il suo progetto sociale che, da 34 anni, aiuta i giovani più svantaggiati di cinque quartieri di Siviglia, riempiendo le loro vite di valori e aspirazioni attraverso il calcio.
    All'Italia il premio per il miglior documentario: "One Earth" di Francesco de Augustinis. Partendo dalla storia di un allevamento intensivo tratta delle distorsioni del sistema alimentare globale. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



Modifica consenso Cookie