Oltretevere

Famiglia: avvocati e teologi insieme per la formazione

Un corso per affrontare il contesto multietnico

(ANSA) - ROMA, 14 LUG - Formare figure professionali collegate al mondo del matrimonio, della famiglia e del minore, sia sotto il profilo giudiziario sia sotto quello degli interventi volti all'assistenza e al sostegno della famiglia e del minore nel contesto multietnico. Con questi obiettivi, il prossimo settembre prenderà il via il corso di alta formazione "Matrimonio, famiglia e minori nella società multietnica", organizzato dalla sezione San Tommaso d'Aquino della Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale e dal Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Napoli, in collaborazione con gli Ordini degli avvocati di Avellino e Benevento.
    "Il corso - riferiscono gli organizzatori - pone attenzione alle questioni e alle problematiche familiari che emergono dalla complessa società multietnica, multiculturale e multireligiosa in cui viviamo, con una particolare attenzione al fattore religioso nel diritto di famiglia. Il tutto attraverso un percorso interdisciplinare, che vede integrati aspetti teorici e prassi giurisprudenziale delle maggiori questioni inerenti al matrimonio, alla famiglia e ai minori. Destinatari del corso sono tutti coloro che, a diverso titolo, operano o aspirano ad operare da professionisti specializzati nell'ambito della consulenza familiare e della tutela dei minori, in particolare: avvocati, laureati in giurisprudenza, psicologi, medici, assistenti sociali e operatori pastorali e sociali". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie