Ai: Pichetto, nessun dubbio sul percorso per l'I3A a Torino

Viceministro, cambiamenti post pandemia non solo negativi

(ANSA) - TORINO, 10 MAG - "Non esprimo in questo momento dubbi sul fatto che il percorso ci sia. I Centri in italia saranno diversi, possiamo arrivare fino a 9, e Torino ha tutti i requisiti per giocare la partita da primo attore". A sgombrare il campo dai timori per l'assegnazione a Torino del Centro nazionale per l'Intelligenza Artificiale, è il viceministro allo Sviluppo Economico, Gilberto Pichetto Fratin, che questa mattina ha partecipato a un incontro, promosso dal vicecoordinatore regionale azzurro Roberto Rosso, con alcuni sindaci della provincia di Torino e con l'assessore regionale Andrea Tonzano.
    Il viceministro ha ribadito che Torino non compare nel Pnrr per l'I3A perché i Centri sono "sui fondi complementari. E tra l'altro - precisa - viene indicato che sarà un'operazione a regia. Torino ha tutte le condizioni per poter confermare l'impegno preso dal Governo precedente e credo che a breve ci sarà la parte formale".
    All'incontro erano presenti i sindaci di Rivoli, Andrea Tragaioli, Venaria, Fabio Giulivi, Orbassano, Cinzia Bosso, Ivrea, Stefano Sertoli, e Carmagnola, Ivana Gaveglio. "Una delle preoccupazioni espresse - spiega il viceministro - è relativa a quelle che possono essere le conseguenze del post Covid, sotto l'aspetto economico e sociale. Il cambiamento che ci sarà non sarà solo negativo, la tecnologia ad esempio ha fatto fare un passo da gigante all'Italia in questo anno, e il ruolo del pubblico è quello di accompagnare per mano in questa trasformazione".
    Altro tema emerso, aggiunge Pichetto Fratin, "andare avanti nel cablare il Piemonte, in particolare quelle zone bianche che hanno molte più difficoltà rispetto alla grande città a essere cablate. Il ministero - ha garantito il viceministro - è impegnato a intervenire anche coi fondi del Recovery per arrivare a dare a tutta l'Italia la possibilità di avere una rete che permetta di viaggiare veloce". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie