Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Punch Torino, nasce polo elettronica Softronix

Punch Torino, nasce polo elettronica Softronix

Per rispondere a richieste partner e attrarre talenti da atenei

(ANSA) - TORINO, 16 NOV - Punch Torino prosegue nel percorso di focalizzazione delle proprie attività e, dopo la costituzione di Punch Hydrocells, società interamente dedicata alla tecnologia basata sull'idrogeno, ora l'azienda creerà un polo concentrato sulle tematiche dell'elettronica, controlli e software dando vita alla nuova business unit Punch Softronix.
    "Stiamo creando aziende agili e focalizzate per rispondere più efficacemente alle richieste dei partner e dei clienti. Allo stesso tempo rafforziamo il Gruppo Punch con capacità progettuali e industriali che lo renderanno protagonista nell'affrontare le sfide poste dalla nuova mobilità e dalla transizione energetica", commenta Pierpaolo Antonioli, ad di Punch Torino.
    "La decisione di costituire una società focalizzata su elettronica, controlli e software nasce dall'esigenza di valorizzare le competenze distintive finora acquisite in quest'area altamente strategica e innovativa. Inoltre permetterà di essere ancora più visibile nei confronti di clienti e partner, e di svilupparsi ulteriormente attraendo nuovi talenti dalle università del territorio, con un accesso più agevole a progetti finanziati" osserva Alberto Pisoni, a capo del dipartimento Controls di Punch Torino e in futuro direttore operativo di Punch Softronix.
    Punch Torino nasce nel 2005 come Centro di ingegneria e sviluppo di General Motors. Dal 2020 fa parte del Gruppo Punch come sede all'avanguardia per i sistemi di propulsione e mobilità. Occupa circa 750 addetti con ricavi annui stimati di circa 99,9 milioni di euro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie