Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Green Pass: Confesercenti, esordio senza problemi nei negozi

Green Pass: Confesercenti, esordio senza problemi nei negozi

Per 2 consumatori su 3 più sicurezza, ma rischio favorire online

(ANSA) - TORINO, 01 FEB - Esordio tranquillo per il Green pass nei negozi, in vigore da oggi: l'indagine fra i commercianti svolta da Confesercenti, non ha riscontrato particolari problemi, né dal punto di vista del funzionamento della app di controllo, né dal punto di vista della clientela, "comprensiva e collaborativa". La possibilità che i controlli vengano svolti a campione alleggerisce l'impegno degli operatori.
    "Ancora una volta, come già per il Green pass nei locali - dice Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti - il buon senso sta prevalendo. Semmai proprio per garantirne il successo, vanno risolti alcuni nodi interpretativi che preoccupano i commercianti e che abbiamo sottoposto al governo. In caso di riscontro, da parte dell'autorità, di assenza o di irregolarità del green pass fra la clientela non controllata, su chi ricade la responsabilità? Ovviamente non può ricadere sul commerciante.
    Secondo: nella grande distribuzione è consentito, da parte dei non possessori di green pass, anche l'acquisto di beni diversi da quelli di prima necessità: ciò è consentito anche nei negozi di vicinato specializzati nei beni di prima necessità, ma che vendano anche altre merci? Per ora non è chiaro".
    Secondo un sondaggio condotto da Swg per Confesercenti, l'obbligo di Green pass per accedere ai negozi trova i consumatori divisi: due su tre ritengono che la misura renderà gli acquisti più sicuri, ma molti, tra quanti non sono in possesso della certificazione, potrebbero passare agli acquisti online. L'accoglienza positiva riguarda una maggioranza meno larga di quanto sperato: a dichiarare di avere già il pass è l'87% degli intervistati, una quota decisamente più larga del 64% che promuove la misura, ritenendola "una garanzia di maggiore sicurezza". Il restante 36% è poco convinto: il 10% non sa come giudicarlo, il 26% lo vede come un impedimento che riduce l'accessibilità dei punti vendita. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie