Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Fuan contro schwa a Torino, basta orrori grammaticali

Fuan contro schwa a Torino, basta orrori grammaticali

In piazza con Azione studentesca, dopo adesivi all'università

(ANSA) - TORINO, 31 OTT - Protesta stamattina a Torino contro l'utilizzo del segno fonetico schwa nei "documenti ufficiali di scuole superiori e università" da parte di una ventina di militanti di Azione Studentesca Torino e Fuan-Azione Universitaria. Si sono ritrovati nel capoluogo piemontese, in piazza Carlo Alberto davanti alla biblioteca nazionale. Una manifestazione che segue a distanza di una ventina di giorni un'altra azione di azioni studentesche di destra, quando una serie di adesivi erano comparsi in alcune sedi dell'ateneo nel capoluogo piemontese, raffiguranti una schwa arcobaleno sbarrata e la scritta "Tieni pulita la tua università".
    "Abbiamo deciso di protestare - dicono oggi da Azione Studentesca - contro le storpiature ideologiche della lingua italiana a cui sempre più spesso assistiamo nelle nostre scuole, persino nei documenti ufficiali. L'educazione è una cosa seria e va tenuta libera da ridicole strumentazioni portate avanti in nome di una falsa inclusività". Durante la manifestazione è stato esposto lo striscione 'Halloween (con al posto delle 'e' la schwa), basta orrori grammaticali'. "Come rappresentanti degli studenti abbiamo voluto prendere nuovamente una netta posizione contro l'utilizzo della schwa in università dopo le inaccettabili dichiarazioni del rettore e di UniTo. L'università è la culla della cultura di una nazione e non dovrebbe cedere ad assurde pressioni ideologiche prive di senso", affermano dal Fuan-Azione Universitaria. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    Modifica consenso Cookie