Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Consiglio Regionale
  4. Piemonte: Consiglio regionale commemora morti sul lavoro

Piemonte: Consiglio regionale commemora morti sul lavoro

Allasia, sicurezza lavoratori è priorità sociale

(ANSA) - TORINO, 20 OTT - "La sicurezza di chi lavora è una priorità sociale ed è uno dei fattori più rilevanti per la qualità della nostra convivenza. Non possiamo accettare passivamente queste tragedie. Sono stati compiuti importanti passi in avanti nella legislazione, nella coscienza comune, nell'organizzazione stessa del lavoro. Ma tanto resta da fare".
    Così il presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Stefano Allasia, aprendo questa mattina in Aula la commemorazione delle 80 vittime piemontesi del lavoro nell'ultimo anno, delle quali ha letto tutti i nomi.
    "Troppo spesso purtroppo - ha detto Allasia - la sicurezza, la prevenzione, la formazione sono considerati costi e impedimenti di cui fare a meno. Il numero di questi incidenti causati dal mancato rispetto di norme esistenti resta infatti inaccettabile, ma gli incidenti possono essere evitati richiamando alla responsabilità tutte le parti, politiche, sociali e imprenditoriali".
    "Il nostro pensiero - ha aggiunto - oggi va innanzitutto alle vittime e al profondo dolore dei loro familiari, cui esprimiamo una sincera vicinanza. In Piemonte nel 2020 - ha sottolineato - ci sono stati 80 infortuni mortali e la Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul lavoro (celebrata il 10 ottobre, ndr) deve essere un'occasione preziosa per riflettere sui dati.
    I numeri ci dicono che rispetto al 2019 c'è stato un preoccupante aumento, e questo ci deve rendere più consapevoli della necessità di far crescere la cultura e l'impegno della sicurezza nei luoghi di lavoro". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie