PMI

  1. ANSA.it
  2. Pianeta Camere (di commercio)
  3. Scommessa voucher con incentivi per alternanza scuola-lavoro

Scommessa voucher con incentivi per alternanza scuola-lavoro

Incontro domanda-offerta e premialità per imprese tech e green

(ANSA) - NUORO, 25 OTT - La Camera di Commercio di Nuoro incentiva i percorsi di alternanza scuola-lavoro facendo incontrare gli studenti e il mondo delle imprese. Con questo obiettivo, nell'ambito del progetto "Formazione lavoro", è stato pubblicato il bando per la concessione di voucher a supporto delle competenze digitali e dell'orientamento, per accrescere la qualità dei percorsi di alternanza.
    Il bando è rivolto alle aziende ma anche ai liberi professionisti che ospiteranno gli studenti del territorio che frequentano gli ultimi tre anni delle scuole superiori, ed è finalizzato a incentivare l'inserimento dei ragazzi nelle aziende a cui verrà riconosciuto un contributo di 500 euro per ogni studente, con un incremento di 350 per gli operatori che ospiteranno due studenti e di 550 euro se gli studenti accolti saranno tre. Nel bando sono previste inoltre delle premialità per le imprese giovanili, femminili, alle start up innovative e per progetti sulla transizione ecologica o l'economia circolare o per chi ospita uno o più studenti disabili.
    "Curiamo volentieri le funzioni di orientamento, per supportare le imprese e collegarle al mondo delle scuole e dei giovani, funzioni che la riforma del 2016, relativa all'alternanza scuola-lavoro, ha attribuito alle Camere di Commercio - ha detto il presidente della Camera di Commercio di Nuoro Agostino Cicalò, nella conferenza stampa di presentazione - Si tratta di una grande opportunità sia per i giovani studenti che cominciano a entrare nel mondo del lavoro, che per le imprese che si occupano della formazione, attività utile a trovare poi le professionalità che cercano. Lo scopo dei voucher e del nostro lavoro è anche quello di sensibilizzare gli imprenditori, il corpo docenti, gli studenti ai temi dell'orientamento e della formazione e cercare di superare quell'ostalo critico che in Italia è quello di preparare i giovani al lavoro dopo gli studi".
    Unioncamere da anni si occupa di queste tematiche: recentemente ha portato a compimento il progetto "Work Academy" che si è concluso nel febbraio scorso, nato con l'obiettivo di proporre laboratori dedicati all'incontro tra un centinaio di studenti e realtà produttive di eccellenza. In linea con tutte le Camera di Commercio italiane, anche a Nuoro è stato istituito il "Premio Storie di Alternanza", per dare visibilità a racconti delle esperienze realizzate nell'ambito dei percorsi di formazione. Per il prossimo anno si lavora al nuovo progetto di orientamento al lavoro "Competenze per le imprese: orientare e formare i giovani per il mondo del lavoro" e sul progetto "Formazione lavoro". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie