Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale PRIMA PAGINA ITALIA

Selezione “Sapori d’Italia”: viaggio nell’Italia del gusto. 20 prodotti da non perdersi.

Venti specialità da mettere in tavola durante i pranzi o le cene delle imminenti festività, per un viaggio di gusto ideale attraverso il “BEL PAESE”.

PRIMA PAGINA ITALIA

L’Italia vanta una prestigiosa collezione di prodotti tipici e della tradizione. Ogni regione, provincia o città sfoggia numerose tipicità che rendono la tradizione enogastronomica italiana inconfondibile e inimitabile. Il cibo, oltretutto, si attesta ai primi posti nella classifica dei regali preferiti in occasione di festività, con una percentuale di gradimento del 28% che segue quella dei regali (40%). Dopo arrivano i viaggi (19%) e intrattenimenti, dal cinema ai teatri (11%), secondo le elaborazioni della Coldiretti.

Con Il nostro speciale “Selezione Sapori d’Italia”, abbiamo voluto dare una piccola rappresentazione delle infinite specialità della nostra produzione food e beverage. Un percorso di gusto che parte dalla Val d’Aosta ed arriva fino in Sicilia. Formaggi, vini, dolci, prodotti ittici e tant’altro accomunati dalla sapiente arte dei nostri produttori che hanno saputo conquistare i palati di tutto il mondo.

Venti specialità da mettere in tavola durante i pranzi o le cene delle imminenti festività, per un viaggio di gusto ideale attraverso il “BEL PAESE”.

 

Val d'Aosta

Dalla Val d’Aosta segnaliamo alcune specialità tipiche e della tradizione, prodotti dell'azienda agricolo - casearia F.lli Panizzi. Tra queste:

 il Crottin, formaggio realizzato con latte di capra; le fontine DOP ; le fontine d’alpeggio che porteranno sulle tavole i profumi dei fiori e delle erbe dei pascoli estivi e lo yogurt, prodotto in 12 gusti diversi a Courmayeur: ai frutti di bosco, al mirtillo nero, dai vari gusti alla frutta (pesca, albicocca, limone e fragola) ai cereali, al pistacchio di Sicilia, passando per la nocciola del Piemonte ed arrivando, infine, allo yogurt alla vaniglia. Yogurt intero o parzialmente scremato.

Sempre in Val d’Aosta troviamo la distilleria Alpe con il suo HERBETET GENEPY , un liquore unico, dal gusto fortemente aromatico con gentili note balsamiche ed ottimo sia bevuto liscio che “on the rocks”, oppure caldo preparato come punch. Ottenuto con la più preziosa tra le erbe di montagna: il Genepy, termine con il quale vengono indicate piccole e rare piantine appartenenti alla famiglia delle artemisie che crescono, durante il periodo estivo, ad un’altitudine superiore a 2000 metri lungo tutto l’arco alpino occidentale. La storica azienda vanta, inoltre, una ricca collezione di grappe e distillati.

Marche

Nelle Marche troviamo, invece, le specialità dell’azienda vinicola e dolciaria Quaquarini:la vernaccia di Serrapetrona, uno spumante che, a seconda del processo di vinificazione dell'uva, può essere sia dolce che secco e viene prodotto da vitigni autoctoni di uve nere coltivate tra i 400 e i 600 metri di altezza s.l.m. Celeberrimo è il loro panettone alla vernaccia che viene realizzato aggiungendo al primo impasto una parte di vernaccia, mentre la restante parte viene miscelata ai frutti di bosco, esaltandone il gusto.

Emilia-Romagna

Una sosta a Modena per l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. prodotto dall’Acetaia Meloria” della famiglia Maletti, produttori da diverse generazioni. La storica Acetaia, con le sue botti più antiche risalenti alla fine del 1800, produce due eccellenze rinomate in tutto il mondo. Gli articoli di punta della produzione sono l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena “Extra vecchio, , invecchiato per almeno 25 anni e l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena “Affinato”, invecchiato per almeno 12, entrambi confezionati nell’ inconfondibile bottiglietta da 100 ml disegnata da Giugiaro, che ne garantisce l’autenticità.

Calabria

Per  il vino ci spostiamo in Calabria, a Rovito in provincia di Cosenza, territorio storicamente legato al vitigno Nerello Mascalese, presso la Tenuta Del Travale, la quale ci presenta due etichette:

Eluteria, un vino fiero, materico, profondo, massima espressione di un vero e proprio cru;

Esmén tetra, interpretazione più fresca ed agile senza, però, rinunciare all’eleganza ed alla persistenza del primo.

Ancora in Calabria, sempre a Cosenza, viene prodotta la Liquirizia di Calabria DOP  da  Nature Med S.r.l., con vari uffici a Cosenza e sede produttiva a Castrovillari (CS) che, sin dal 1998, ricava l’estratto di Liquirizia di Calabria DOP da agricoltura biologica, per dare vita a decine di prodotti dolciari: dai classici Tronchetti naturali ed aromatizzati, alle rotelle di liquirizia morbida, fino ad arrivare al liquore digestivo Liquirizia, il primo alla Liquirizia.

Sicilia

Ed eccoci in Sicilia dove troviamo i sapori del mare e dei monti, il dolce ed il salato, il food ed il beverage.   

La Bottarga di tonno rosso prodotta da Adelfio, azienda con sede a Marzamemi (SR)  che, dagli anni Settanta, si occupa di tutta la filiera di trasformazione del Tonno, del Pesce Azzurro e del pomodoro ciliegino, oramai definito “l’Oro Rosso di Pachino”. L’Azienda propone anche sughi gourmet a base di pesce. Dal nero di seppie, al pesce spada, alla ricciola, alle sarde con finocchietto selvatico, i sughi gourmet Adelfio risultano essere un ottimo condimento pronto per primi piatti.

Sapori di Nonna Tina ci propone, invece, conserve sott'olio e sott'aceto secondo le               antiche ricette contadine Siciliane: ” rielaborare le tradizionali ricette delle massaie siciliane per trasformare semplici verdure e ortaggi in supremi protagonisti della tavola.” Questo, il principio fondante alla base della loro produzione nelle parole del Sig. Roberto Caccamo, titolare dell’azienda.

I prodotti : frutta secca, olio extravergine di oliva, olive, pomodoro, sott'aceti, sott'oli, specialità e spezie. Tutto il gustoso repertorio della tradizione contadina siciliana prodotto con materie prime provenienti, esclusivamente, da aziende agricole siciliane selezionate.

Ci spostiamo alle pendici dell’Etna per gustare alcune specialità prodotte dalle due aziende locali Aria siciliana srls ed Officine dello Zucchero.

Aria siciliana srls è una giovane azienda nata nel 2008 che produce conserve, confetture e delicatessen con denominatore comune: il territorio dell’Etna. L’azienda produce e commercializza i suoi prodotti con tre marchi: “Terre Nere”, “Terra Duci” e “Musciaru”.

“Terre Nere” rappresenta il marchio principale dell’azienda e con esso vengono commercializzati: marmellate, confetture, gelatine di vino, specialità, delicatessen e miele.

Ben radicata la tradizione in Sicilia, soprattutto a Catania, di rinfrescarsi bevendo bibite fresche a base di seltz e sciroppi aromatizzati alla frutta che vengono servite in chioschi sparsi nei punti nevralgici della città. A San Giovanni La Punta (CT), paesino aggrappato alle pendici dell’Etna, abbiamo incontrato Enzo Giammona e Cinzia Vicari, titolari e fondatori di “ Officine dello Zucchero S.r.l”.  Lo “Sciroppo Giammona”, prodotto per eccellenza dell’azienda, viene venduto nei suoi diversi gusti: amarena, ananas, anguria, arancia, banana verde, bitter, chinotto, fragola, limone, mandarino, mandarino verde, menta, orzata e tamarindo, prodotto di punta.

Questi sciroppi sono pronti ad essere utilizzati per la realizzazione di bevande dissetanti dal gusto inimitabile e per essere utilizzate anche nel latte, nei frullati, nei frappè e nello yogurt. Ideali, oltretutto, per la preparazione di cocktail, long drinks, per la guarnitura di dolci o, direttamente, sulla frutta fresca.

Oggi, gli sciroppi di “Officine dello Zucchero” hanno valicato il confine del chiosco e li troviamo nei bar, nelle discoteche, nelle cucine di prestigiosi ristoranti ma anche nelle nostre case, nelle nostre cucine e nei nostri frigo. 

Qui ci fermiamo, per adesso, ma il viaggio continua…

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale PRIMA PAGINA ITALIA

Modifica consenso Cookie