Veneto

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Veneto

Il Vivaio Scariot dona al Comune di Feltre una dotazione di 1.000 mascherine

ANCI Veneto

Si susseguono i gesti di solidarietà a favore della comunità feltrina da parte di aziende, associazioni, enti, singoli gruppi di cittadini.
Il 15 aprile è stata la volta del Vivaio Scariot di via Casonetto, che si è reso protagonista di una iniziativa tanto utile quanto particolare.
In queste settimane, in concomitanza con la chiusura dell’attività al pubblico prevista dalle norme sul contenimento dell’epidemia, il Vivaio si è attrezzato – come molte altre aziende - per la consegna a domicilio dei propri prodotti.  “Indipendentemente dalla spesa sostenuta dai clienti - racconta il titolare, Marco Scariot – abbiamo deciso di non chiedere nessun sovrapprezzo per la consegna a casa; molte persone hanno però deciso di lasciarci comunque una piccola cifra quale segno di gratitudine e riconoscenza. Abbiamo così deciso, continua Scariot, di accantonare tutte queste somme, alle quali abbiamo poi aggiunto la cifra necessaria per arrivare all’acquisto delle mascherine che abbiamo donato oggi al Comune di Feltre”.
Si tratta di una dotazione di 1.000 mascherine lavabili, adatte a vari utilizzi, che l’Amministrazione valuterà ora come destinare.

“Ringrazio di cuore Marco Scariot e tutti  suoi collaboratori per il gesto di solidarietà che con questa donazione compiono a beneficio soprattutto delle persone più esposte all’epidemia di Coronavirus”, commenta il sindaco Paolo Perenzin, che aggiunge: “ Mi piace sottolineare in particolar modo la modalità “di condivisione” con cui è maturata questa iniziativa e che testimonia una volta di più il grande spirito di unione che pervade, anche in questi momenti difficili, la nostra comunità feltrina”.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie