Professioni

Covid: Ente consulenti, in arrivo altre risorse per welfare

Ok ministeri a delibera Enpacl; in 18 mesi impiegati 20 milioni

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 02 SET - Via libera da parte dei ministeri vigilanti delle Casse previdenziali private (Lavoro ed Economia, ndr) alla delibera dell'Ente nazionale dei consulenti del lavoro (Enpacl) per impiegare ulteriori risorse economiche in favore dei professionisti iscritti, per "sostenerli con misure assistenziali straordinarie, durante l'attuale emergenza sanitaria ed economica". Lo fa sapere la stessa Cassa presieduta da Alessandro Visparelli, che "ha provveduto a liquidare immediatamente oltre un milione di euro di provvidenze agli iscritti che sono stati costretti a trascurare temporaneamente il proprio studio professionale, a causa di quarantena, o ricovero per contagio da Covid-19". Nei 18 mesi di pandemia, l'Ente ha messo in campo circa 20 milioni per sostenere la platea degli associati, si chiude la nota. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie