Professioni

  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Professioni
  4. Ordini Professionali
  5. Covid: commercialisti, su aiuti Stato nostre istanze accolte

Covid: commercialisti, su aiuti Stato nostre istanze accolte

de Nuccio, 'più semplice la compilazione dell'autodichiarazione'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 25 OTT - Pollice in su del Consiglio nazionale dei commercialisti, riguardo all'odierno provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate, con il quale sono state apportate notevoli semplificazioni all'autodichiarazione aiuti di stato Covid. Secondo il presidente dei professionisti Elbano de Nuccio, infatti, "sono state accolte le proposte del Consiglio nazionale che rendono, nell'assoluta maggioranza dei casi, decisamente più semplice la compilazione dell'autodichiarazione, e ciò è la chiara dimostrazione che il contributo dei commercialisti nella stesura e nell'interpretazione delle norme non può che generare effetti positivi non solo per i colleghi, ma per l'intera collettività".
    Nel caso specifico, continua la nota, "è particolarmente apprezzabile l'attenzione ricevuta dai vertici del ministero dell'Economia e delle Finanze, del ministero per lo Sviluppo economico e dell'Agenzia delle Entrate, che hanno saputo cogliere lo spirito costruttivo e di vera semplificazione delle proposte avanzate riportandole, non senza difficoltà, in sede comunitaria". Per il tesoriere nazionale dei commercialisti delegato all'area fiscale Salvatore Regalbuto "è stato un percorso non semplice che ha richiesto tempo, in quanto l'adempimento discende da normative unionali e la sua modifica ha richiesto una fitta interlocuzione con la Commissione europea da parte dei competenti ministeri e dell'Agenzia delle Entrate, e per questo è sicuramente positivo che le proposte siano state, in larga parte, accolte", si legge, infine. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie