05 dicembre, 22:32Foto
Fotoracconto.

Mondiali: Giappone-Croazia 2-4 ai rigori

La Croazia si è qualificata per i quarti di finale dei Mondiali 2022. La formazione di Dalic ha battuto il Giappone per 4-2 dopo i calci di rigore. I tempi regolamentari e i supplementari si erano conclusi sul punteggio di 1-1. La Croazia affronterà la vincente di Brasile-Corea del Sud.

Giappone-Croazia 2-4 dopo i calci di rigore in una partita degli ottavi di finale dei Mondiali di calcio giocata nello stadio Al Janoub di Al-Wakrah.

Giappone (3-4-3): Gonda, Taniguchi, Tomyasu, Yoshida, Nagatomo (18' st Mitoma), Endo, Morita (1'sts Tanaka), Ito, Doan (41' st Minamino), Kamada (29' st Sakai), Maeda (18' st Asano) (1 Kawashima, 23 Schmidt, 2 Yamane, 7 Shibasaki, 20 Machino, 21 Ueda, 24 Soma, 26 Ito). Ct: Moriyasu.

Croazia (4-3-3) Livakovic, Barisic, Lovren, Gvardiol, Juranovid, Kovacic (8' pts Majer), Modric (8' pts Vlasic), Brozovic, Perisic (1' sts Orsic), Kramaric (22' st Pasalic), Petkovic (15' st Budimir, 1'sts Livaja) (12 Grbic, 23 Ivusic, 5 Erlic, 21 Vida, 24 Sutalo, 25 Sucic, 26 Jakic). Ct: Dalic.

Arbitro: Ismail Elfath (Marocco).

Reti: nel pt 43' Maeda; nel st 10' Perisic. Sequenza rigori: Minamino (parato), Vlasic (gol), Mitoma (parato), Brozovic (gol), Asano (gol), Livaja (sbagliato), Yoshida (parato), Pasalic (gol) Angoli: 8-5 per il Giappone Recupero: 2' e 4'; 2' e 1'.

Ammoniti: Kovacic e Barisic per gioco falloso.

Spettatori: 42.523. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

MULTIMEDIA






18 dic, 20:34
Podcast.

Trionfo Messi in una finale da leggenda





















Modifica consenso Cookie