Cinema: 50 finalisti all'Andaras Traveling Film Festival

I corti in lizza sul tema "Tutti i sapori del viaggio"

Andaras Traveling Film Festival ha i suoi finalisti. Cinquanta corti sul tema "Tutti i Sapori del Viaggio" sono in lizza per la terza edizione dell'appuntamento estivo. Cinque giornate, tra proiezioni, incontri iniziative dal 20 al 25 luglio a Fluminimaggiore e Buggerru lungo la 'Costa delle Miniere' in Sardegna. I corti proposti spaziano dai temi della sostenibilità ambientale e umana, alla vita all'aria aperta,e ancora sport estremi, accoglienza e integrazione.

"A sorpresa non si parla di pandemia tra le opere in finale e solo pochissimi tra i 300 presentati affrontano la tematica. Prevale il desiderio di viaggiare, esplorare nuovi luoghi, vivere a contatto con la natura, all'aria aperta, raccontare la vita prima della pandemia", sottolinea Joe Juanne Piras, direttore artistico del Festival ideato da Marco Corrias, sindaco di Fluminimaggiore, e organizzato dall'Associazione enti locali per le attività culturali e di spettacolo.

I corti presentati arrivano da tutti i Paesi dei cinque continenti come Iran, Taiwan, Burkina Faso, Canada, Russia, Australia, Cile, Uruguay, Egitto, Europa, UK. I titoli dei finalisti sono online sul sito ufficiale del Festival che quest'anno riserva un importante spazio al tema del cibo, della sostenibilità alimentare e del viaggiare lento, grazie alla collaborazione con Slow Food. Sono previsti premi per le categorie speciali: "Narrative Short Food" e "Docu-ShortFood", cortometraggi di fiction e non dedicati al tema del cibo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie