Sardegna

Elicottero antincendio cade in Sardegna, illeso il pilota

Atterraggio d'emergenza a Ozieri, aveva toccato cavi elettrici

È decollato dalla base di Alà dei Sardi per rispondere all'allarme arrivato da Monte Nieddu, nel territorio comunale di Ozieri, in un'area aggredita da un incendio divampato per cause ancora in corso di accertamento. Poco dopo le 14, mentre era intento nelle operazioni di spegnimento, un elicottero del Corpo forestale della Regione ha urtato dei cavi dell'alta tensione con il "bambi bucket", il secchio fissato al gancio baricentrico del velivolo e utilizzato per trasportare l'acqua necessaria per domare il rogo.

Il mezzo è precipitato a terra, ma l'atterraggio d'emergenza eseguito dal pilota, che volava da solo, ha impedito che l'incidente finisse in tragedia, facendo registrare solo alcuni danni al mezzo per via dell'impatto sul terreno. L'uomo è rimasto praticamente illeso: trasportato dall'elisoccorso in codice giallo all'ospedale Santissima Annunziata di Sassari, non ha riportato gravi traumi. Sul posto sono accorsi anche i vigili del fuoco inviati dal comando provinciale di Sassari, che hanno provveduto a mettere in sicurezza l'area interessata dall'incidente, consentendo così alle forze dell'ordine di eseguire gli accertamenti utili a chiarire l'esatta dinamica dei fatti.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie