Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Vie d'acqua e green, progetto Cagliari ad archistar Nunes

Vie d'acqua e green, progetto Cagliari ad archistar Nunes

Maxi piano della Città metropolitana per anello sostenibile

(ANSA) - CAGLIARI, 24 GEN - Un'archistar come João Ferreira Nunes per la progettazione dell'anello sostenibile della Città Metropolitana di Cagliari. Si tratta di un maxi piano per armonizzare verde e cemento nei diciassette comuni dell'area vasta creando un unico sistema "green" che crei un percorso di parchi e giardini da Cagliari ai paesi più lontani della città città metropolitana. Una prima parte del progetto potrà essere finanziata con 102 milioni di euro.
    "L'intento alla base dell'idea dell'Anello Sostenibile è quello di riconnettere le città alla natura, andando oltre la logica ormai superata della divisione", spiega il sindaco metropolitano Paolo Truzzu. Nunes ha già partecipato a diversi sopralluoghi.
    Tra i progetti proposti dai comuni c'è anche quello delle vie d'acqua tra Monserrato, Selargius, Quartucciu, Quartu e Cagliari. E poi, tra gli altri, la riqualificazione dei mercati civici - in particolare San Benedetto a Cagliari e il Mercato Civico di Monserrato - un collegamento verde tra la via Vesalio e la via Nenni a Selargius, il completamento della sistemazione delle aree di costa a Quartu, la riqualificazione della viabilità verso le località costiere a Maracalagonis, il completamento del Parco dei due fiumi e la riqualificaizone dell'area fieristica Santa Greca a Decimomannu, il miglioramento della fascia sulla Laguna di Santa Gilla a Elmas, la ristrutturazione del campo sportivo e dei porti fluviali di Sestu, l'istituzione di un'area marina protetta a Pula.
    L'architetto Nunes avrà il compito di mettere insieme i singoli interventi e delineare un progetto unitario interconnesso.
    "Cercherò di rendere concrete le vostre idee per costruire un'infrastruttura verde e sostenibile che sarà pionieristico in Italia", ha spiegato il professionista portoghese nel corso del suo intervento. Tutto questo in tempi strettissimi, perché lo studio di fattibilità durerà pochi mesi. Ma i 102 milioni a disposizione non basteranno a completare il progetto.
    "Confidiamo - ha detto Truzzu - di poter reperire le risorse necessarie anche attraverso altri strumenti di finanziamento".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie