Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Atalanta, Gasperini: "L'1-0 era irregolare, ma brutta prova"

Atalanta, Gasperini: "L'1-0 era irregolare, ma brutta prova"

'Frittata su espulsione Musso e 2-1, niente alibi'

"Il mani sul primo gol? Ci sono tre immagini eloquenti, la scelta dell'arbitro è sorprendente. Il Var anche con Fiorentina e Roma era stato penalizzante, ma non è un alibi". Gian Piero Gasperini punta il dito sul controllo irregolare di Pereiro sul primo dei due gol del Cagliari, ma rimarca la prova negativa della sua Atalanta.

"Lo svantaggio e l'espulsione di Musso sono stati una frittata come anche il 2-1: hanno compromesso la partita, che è stata brutta e disorganizzata da parte nostra, non m'è piaciuta per niente - osserva l'allenatore dei nerazzurri -. La poca attenzione sul secondo gol è un'altra di quelle cose che ci fanno abbassare la cresta anche sugli obiettivi. Bisogna ripartire da certezze e stare meglio in campo. Bisogna mettere mano pesantemente sul nostro modo di essere squadra".

Ancora, sulle scelte tattiche: "Non sapevamo dell'assenza di Pavoletti, avevamo preparato la partita a quattro in difesa come le precedenti due". Sulla partita, un'analisi concisa: "Fatico a ricordare la presenza in area del Cagliari fino allo 0-1. Nel primo tempo potevamo fare meglio sul piano tecnico e qualitativo, pur costantemente all'attacco - chiude Gasperini - In casa abbiamo più difficoltà ad andare in gol. Boga e Mihaila? Non è che dobbiamo dargli palla e aspettarci che risolvano loro. Devono inserirsi. Zapata va verificato domani: ha fatto una scivolata in area e nel rialzarsi ha accusato un indolenzimento. Forse solo una fitta, non so se è nello stesso punto dell'infortunio (lesione all'adduttore sinistro)".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie