Sicilia

Danza: due star a Palermo per l'intramontabile 'Giselle'

Nicoletta Manni e Timofej Andrijaschenko al Teatro di Verdura

(ANSA) - PALERMO, 27 LUG - "Giselle", il balletto classico per eccellenza, debutta giovedì prossimo alle 21,15 al Teatro di Verdura di Palermo per la stagione estiva del Teatro Massimo, con due star della danza: Nicoletta Manni e Timofej Andrijaschenko, primi ballerini della Scala di Milano.
    L'azione si svolge tra i boschi della Slesia, in un ambiente del tutto romantico, dove le Villi condannano, nottetempo, a danzare fino allo sfinimento gli uomini o gli sposi che hanno deluso e abbandonato le ingenue ragazze. Giselle muore di crepacuore, quando scopre che il suo amato Albrecht non è il bel contadino che l'aveva sedotta, ma un duca destinato ad altro matrimonio.
    "Giselle" è la summa della tradizione romantica, fin dal suo atto di nascita a Parigi, nel 1841, il successo fu così travolgente che nacquero un fiore Giselle e una seta Giselle. La storia fu scritta da Theophile Gautier, ispirato da un romanzo di Heinrich Heine, "De l'Allemagne", un concentrato di spirito tedesco, tra boschi e fate, amori fatali e morti premature. In tre settimane terminò la stesura della storia e in una settimana Adolphe Adam compose le musiche. La coreografia che viene ripresa da Raffaella Renzi è quella celebre di Patrice Bart, primo ballerino e direttore del corpo di ballo dell'Opéra di Parigi, per alcuni anni assistente di Rudolf Nureyev, quasi una legenda.
    Bart scrive che esiste "Un codice Giselle, che viene tramandato di generazione in generazione, da ballerina a ballerina", un patrimonio di passi e sensibilità che pretende la massima capacità tecnica. Il corpo di ballo del Teatro Massimo è stato preparato da Davide Bombana, che da molto tempo attendeva il momento di mettere in scena un balletto così tanto importante e formativo, e dedicato a Carla Fracci, che di "Giselle" fu grandissima interprete. Sul podio il maestro Omer Meir Wellber, che dirigendo l'orchestra intende testimoniare la assoluta solidarietà tra tutte le compomenti del teatro. Si replica venerdì sera alle 21. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie