Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sicilia
  3. Teatro Massimo festeggia 25 anni da riapertura con Mariotti

Teatro Massimo festeggia 25 anni da riapertura con Mariotti

Il 12 maggio dirige orchestra: musiche Strauss, Brahms e Dvo"

(ANSA) - PALERMO, 10 MAG - Giovedì 12 maggio è una data importante per il Teatro Massimo di Palermo, ricorrono i 25 anni dalla riapertura con Claudio Abbado sul podio, nell'indimenticabile pomeriggio del 1997. Adesso è Michele Mariotti, direttore musicale all'Opera di Roma, a celebrare l'evento con un programma di grande impatto emotivo: gli ultimi 4 leader di Richard Strauss, per orchestra e soprano, Christine Karg, un testamento del compositore, che parlano di morte, coniugandola con la serenità. A seguire il "Canto del destino" di Brahms abbiamo, una riflessione sul destino, su testo di Horderlin, e nel finale la "Sinfonia dal Nuovo Mondo" di Dvorak, composta dal grande musicista ceco, mentre insegnava a New York, e che contiene più di un omaggio ai suoni e alle melodie tradizionali statunitensi. Il programma è mutato, era prevista la sinfonia n. 2 di Mahler, "Resurrezione", che vuole un organico molto più numeroso di quello in forze al teatro. E dopo la revisione economica dei mesi scorsi, era più opportuno cambiare programma. Oggi Michele Mariotti lavora con Francesco Giambrone, soprintendente dell'Opera di Roma. "Lo conoscevo solo di fama - dice Mariotti - ma condividiamo la stessa idea di teatro lirico, che non è solo un luogo d'intrattenimento, ma lo spazio dove si crea una comunità che condivide gli stessi interessi e i medesimi ideali, un teatro d'opera è una necessità che crea l'identità di un popolo".
    La prova generale di domani è aperta agli studenti e agli universitari. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie