Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sicilia
  3. Cgil, lavoro femminile in Sicilia stenta a decollare

Cgil, lavoro femminile in Sicilia stenta a decollare

Occupato solo il 29,3% delle donne

(ANSA) - PALERMO, 27 MAG - Tra crisi economica e insufficienze del welfare il lavoro femminile in Sicilia stenta a decollare. Solo il 29,3% delle donne lavora, mentre 1.455 lavoratrici madri nel 2021 hanno abbandonato ( a fronte i 98 uomini) per le difficoltà legate ai compiti di cura. Il lavoro femminile, inoltre, spesso "ha il volto di una sommatoria di discriminazioni , è debole, povero, precario, intriso di disuguaglianze e gap a partire da quello salariale e dei percorsi di carriera". Sono dati emersi nel corso dell'assemblea regionale delle delegate della Cgil Sicilia. " Serve un piano straordinario per l'occupazione femminile - ha detto Elvira Morana, responsabile per le politiche di genere alla Cgil Sicilia - e una strategia regionale per la parità di genere. Nella situazione data, di fondamentale importanza- ha aggiunto- è la partita del Pnrr che potrebbe aiutare a superare l'attuale asfittica situazione dell'economia siciliana partendo dall'obiettivo di emancipazione economica e sociale delle donne della nostra regione". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie